magicoliericroazia2014fonte il  Tirreno del 06 Novembre 2014

vedi l'articolo originale

 

CAMAIORE. Una settimana in un castello della Croazia per portare sollievo e speranza alle persone meno fortunate. E' la bella iniziativa che ha visto protagonisti i membri dell'associazione Magicolieri di Camaiore. Dal 26 ottobre al 2 novembre una comitiva di 11 persone ha partecipato a una missione all' ospedale pediatrico di Gornja Bistra in Croazia, una struttura circondata da un bosco di castagni al cui interno sono ricoverati oltre 100 pazienti: si tratta di bambini e adulti con malformazioni fisiche e gravi disturbi psicologici. Una realtà complicata e dura, ma al contempo stimolante, dolce e commovente. Almeno così la racconta Mirko Magri, presidente dell'associazione.

"Oltre 100 pazienti - dice - sono ricoverati in questo ospedale. In realtà è un castello adibito a casa di cura che spesso ospita persone che trascorrono qui tutta la loro esistenza. Eravamo 11 fantastici Magicolieri, tutti specificamente formati per questa delicata missione. Il nostro compito è stato quello sia di coadiuvare il personale ausiliario durante i pasti e le varie mansioni di igiene personale, sia di stimolare, giocare e supportare a livello affettivo ed emotivo quanti più pazienti possibile. È stata per tutti noi un'esperienza magica, bellissima, elettrizzante, scioccante. Un viaggio dai mille colori in cui non sono mai mancate risate e lacrime mescolate insieme".

Un'esperienza che difficilmente i magicolieri dimenticheranno: "Ciascun bambino ci ha regalato emozioni difficili da descrivere, che hanno contribuito a portare valore alla nostra vita quotidiana. Ogni singolo sorriso, carezza, abbraccio, parola e gesto, fatto e ricevuto, ci ha ampiamente ripagato di tutta la fatica e l'impegno profusi, arricchendo i nostri occhi e la nostra anima della vera essenza della vita. Ringraziamo la Fondazione del Giardino delle Rose Blù che dal 2002 ha attivato un servizio di volontariato permanente presso l' Ospedale di Gornja e gli amici claun di Vip che ci hanno fatto conoscere questa realtà".

Il direttivo dell'associazione dei Magicolieri rivolge "un caro pensiero a tutti i volontari che hanno donato il loro tempo ed il loro cuore per formarsi ed intraprendere questa indimenticabile avventura in terra croata, e ai Magicolieri che in nostra assenza hanno svolto i consueti servizi presso la Pediatria del Versilia, l'Ospedale del Cuore a Massa e la casa residenziale per minori De Sortis a Viareggio".

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, per offrirti servizi in linea con le tue preferenze. Cliccando su 'Accetta i cookies', scorrendo questa pagina o cliccando qualunque sull' elemento acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa